Le Petit Rabbit ci racconta Pretty Flowers, la nuova linea di piattini creata con Magò.

Vogliamo farvi scoprire Pretty Flowers - la nuova linea di piattini Magò-, facendo parlare Le Petit Rabbit che l'ha disegnata. 

Abbiamo scelto di farvi conoscere Pretty Flowers adesso perché adoriamo l'idea di essere circondati da fiori in ogni momento dell'anno e pensiamo che sia una linea che, grazie ai suoi colori decisi e allegri, possa scaldare anche le giornate più grigie. Con Pretty Flowers ci immaginiamo facilmente un picnic primaverile o un pranzo al mare, eppure se accendiamo qualche candela, profumiamo l'aria con delle essenze frizzanti e indossiamo un caldo maglione di lana colorato notiamo che è perfetta anche adesso. 

le-petit-rabbit-pretty-flowers-magò-party-blog.jpg

Pretty Flower nasce dalla mente creativa di Le Petit Rabbit e noi l'abbiamo intervistata per voi!


Non è la prima volta che noi di Magò collaboriamo con Giulia - aka Le Petit Rabbit-, l'abbiamo conosciuta di persona quando ha vinto il concorso My Christmas party, ma avevamo già notato le sue creazioni deliziose.

Le Petit Rabbit è una giovane donna che si destreggia fra il suo amato lavoro di grafica e illustrazione e la sua meravigliosa famiglia. Giulia è una ragazza coraggiosa che per inseguire il suo sogno ha cambiato la sua vita. Un grande insegnamento per la ricerca della propria felicità.

Giulia è una ragazza coraggiosa che per inseguire il suo sogno ha cambiato la sua vita.

Ciao Giulia, prima di tutto complimenti per il tuo nuovo sito, è davvero una chicca! Per non parlare dell’agenda 2018! Ma iniziamo dal principio, ti va di raccontarci come nasce Le Petit Rabbit?

Ciao! Oh grazie mille per i complimenti per il sito, è stato un lavorone ma ne vado fiera. Dunque Le Petit Rabbit nasce nel 2011, quando lavoravo come art director junior in una grossa multinazionale. Sì bello, ma sentivo che la mia creatività era un po' oppressa. Avevo due conigliette nane e a loro raccontavo tutti i miei sogni. Così un giorno ho preso coraggio e ho aperto il mio blog per dire al mondo che esisteva un piccolo coniglio che amava la grafica. Nell'indecisione del nome tra inglese e francese ho scelto di essere creativa e mixare.

Giulia-le-petit-rabbit-agenda-2018-magò-party-blog

"...un giorno ho preso coraggio e ho aperto il mio blog per dire al mondo che esisteva un piccolo coniglio che amava la grafica."

Non è la prima volta che Le Petit Rabbit e Magò collaborano e stavolta hai realizzato con noi Pretty Flowers, da dove viene l’idea per questa linea? E più in generale, da dove prendi l’ispirazione per le tue illustrazioni?

Mi sento molto fortunata ad avere avuto la possibilità di collaborare ancora con una realtà dinamica e bella come Magò. L'ispirazione nasce o tra le pagine di un libro o la maggior parte delle volte quando sono fuori casa e la mente viaggia libera. Spesso mi capita di vedere qualcosa, di visualizzarla nella mia mente graficamente, pensandola come un nuovo pattern o un personaggio e così a casa mi precipito alla scrivania e inizio a disegnare senza sosta. I fiori del Pretty Flowers sono nati durante una vacanza pugliese in primavera. C'era il sole, c'erano i fiori di ogni colore e lì sul fondo il blu del mare. Tornata a casa ho disegnato e il risultato è questo pattern dal forte contrasto che personalmente adoro!

"... C'era il sole, c'erano i fiori di ogni colore e lì sul fondo il blu del mare..." 

Come immagineresti l’allestimento per una festa in tema Pretty Flowers? E invece la tua festa dei sogni com’è?

Immagino una tavola allestita con fiori di carta e carta crespa, vasetti di vetro pieni di fiori, molti palloncini bianchi, posatine in legno, coriandoli colorati, piccoli cadeaux per gli ospiti da scartare, una colonna sonora dal sapore francese e molta allegria.  La mia festa dei sogni è in pieno inverno, in montagna, con la neve, molte candele, la cioccolata calda, dolcetti al cioccolato bianco, palloncini bianchi quasi a riempire tutta la stanza e pochi ma preziosi amici.

"...Le Petit Rabbit è un datore di lavoro davvero severo e concede pochissime ferie, ma il suo laboratorio non può davvero stare mai fermo!"

Un aneddoto che ci parli di Giulia? E uno su Le Petit Rabbit?

Giulia ha fortissimi problemi con i numeri, se mi si chiede di fare un conto vado in panico, mi blocco. Le Petit Rabbit è un datore di lavoro davvero severo e concede pochissime ferie ma il suo laboratorio non può davvero stare mai fermo!

Grazie per il tuo tempo!

Grazie mille a voi :)

Per il sito di Le Petit Rabbit: QUI

Se sbircerete in questi giorni l'account Instagram e Facebook di Magò, vedrete che vi riempiremo gli occhi di fiori colorati e consigli preziosi per usare Pretty Flowers nei vostri momenti speciali!

Follow us on Instagram

PRETTY FLOWERS - PIATTO Ø 23 CM
6.00

Piattino in carta

designed by Le petit rabbit

diametro 23 cm

confezione da 10 pz

Made in Italy

Quantity:
Add To Cart