La tua festa di Halloween | Dolcetto o scherzetto: idee e origini

Halloween si avvicina. Stavolta ci dedicheremo alla realizzazione di un perfetto kit “dolcetto o scherzetto” unito a qualche aneddoto sulle origini di questa festa.

Halloween rappresenta una variante scozzese del nome completo All Hallows' Eve, che significa "notte di tutti gli spiriti sacri”.

La tradizione di Halloween ha origini antiche. I celti celebravano in questo giorno la fine della stagione estiva e davano inizio al periodo oscuro, quello invernale. Erano soliti indossare abiti paurosi che spaventassero gli spiriti liberati dalla terra nella notte del 31 ottobre. 

Nei paesi anglosassoni protestanti si è continuato a celebrare Halloween come una festa laica. Negli Stati Uniti ha assunto una veste meno spirituale e più commerciale. 

Halloween-dolcetto-scherzetto-magò-party-blog.jpg

In Italia è una ricorrenza prevalentemente legata al 1° novembre, Ognissanti. Ci sono però numerose tradizioni molto vicine al famoso “dolcetto o scherzetto”. Questa pratica risale al Medioevo, quando i mendicanti bussavano alle porte per ricevere doni e aiuti per l’inverno in cambio di preghiere per le anime dei morti. 

In provincia di Foggia ad esempio, il primo novembre i bambini bussano alle porte chiedendo un’offerta e recitando “damn l’anma i mort, ca snnò t sfac la porta” (dammi l’anima dei morti, altrimenti ti butto giù la porta). Questa usanza ricorda un po’ quella anglosassone di “dolcetto o scherzetto”.

La frase dolcetto o scherzetto arriva a noi dall’inglese “trick or treat” che è quasi un ricatto: se non mi dai un dolcetto ti faccio uno dispetto. Esiste una filastrocca inglese insegnata ai bambini su questa usanza: “Trick or treat, smell my feet, give me something good to eat”.

Rispolverando l’origine della festa di Halloween, abbiamo pensato che nei sacchettini che realizzerete per i bambini o i vostri ospiti, oltre alle caramelle, potrete mettere tutto quello che pensate sia carino regalare: un biglietto con una frase significativa, dei dolcetti fatti da voi, un portafortuna home made, dei semi stagionali da piantare o qualsiasi altra cosa vi ispiri e vi faccia sorridere

Halloween-dolcetto-scherzetto-biscotti-magò-party-blog.jpg

Realizzare i sacchettini per i vostri doni sarà semplicissimo seguendo i nostri consigli. 

Prendete dei sacchettini di carta, perfetti quelli del kit Kids Rock di Magò, già decorati a tema. Se invece i vostri saranno tinta unita potrete disegnarci sopra qualcosa o scriverci una frase. Se avete in mente qualcosa di simpatico ben venga, altrimenti un semplice “Halloween” o “Halloween da …” aggiungendo i vostro nome, andranno benissimo. Se organizzerete una festa di Halloween a casa potrebbe essere carino personalizzare il sacchettino con il nome dell’invitato o, se avrete intenzione di allestire un Candy Bar, potrete semplicemente lasciar liberi gli ospiti di riempirli.

Noi di Magò personalizzeremo i nostri sacchettini “dolcetto o scherzetto” con del materiale stampabile disponibile in esclusiva e gratuitamente per la My Magò Community

Se volete ricevere i nostri consigli per i vostri eventi e il nostro materiale esclusivo iscrivetevi.

Halloween-dolcetto-scherzetto-caramelle-magò-party-blog.jpg